Le strane case di Cacak

Tuesday, January 13, 2009

Vi ricordate che vi avevo promesso che vi avrei servito Cacak in tutte le salse ?
Bè.. siamo solo alla seconda puntata e parliamo di case.
Non mi era mai capitato di vedere una città così "pazzerella"!
Veramente tantissimi stili diversi che rendono la cittadina molto "curiosa".
E non dimenticate le case che ci ha proposto Francesca.




































































Posted by Lina at 1/13/2009  
4 comments
Sajkaca said...

Bella la collezione di foto!
Proprio si vede che Cacak è una città recente (wikipedia: nel 1808 Cacak aveva solo 250 abitanti) e poi 90% degli abitanti sono arrivati da Bosnia, Herzegovina e Montenegro. Cosi ognuno ha portato il suo stile: risultato uno stile eclettico dove non viene seguito uno solo stile, ma combinato con tanti altri.
Ma Lina, manca un'albergo: il President...con il tetto a zigo-zago....

1/13/2009  
Lina said...

infatti stavo giusto aspettando il parere dell'architetto perchè il primo pensiero che ho avuto è stato che c'erano diversi stili che arrivavano da diverse culture..
io non è che ne capisca molto..
ma per esempio la mia casa in campagna è in pieno centro storico e io ho il tetto che cade, ma lo devo rifare con gli stessi coppi..
adddirittura non posso neanche mettere le tegole nuove..
a cacak non si capisce nulla..
prima di conoscere te francy.. non guardavo gli stili.. ma adesso mi hai inculcato il virus.. e quando sono a belgrado mi ci raccapezzo con la cultura.. a cacak no.. è proprio un po' pazzerella..
il president è da parte con tutte le case moderne..
altro post altro caos..
grazie francy per portare il contributo "logistico" su balkan !

1/13/2009  
Anonymous said...

Restiamo in attesa del President, allora..
Smack
Rita

1/13/2009  
Lina said...

si rita..
all'inizio volevo mettere tutto assieme, ma dopo mezz'ora che caricavo foto mi sono resa conto di essere solo a metà...

1/13/2009  

Post a Comment

Design by Carl.