Monday, January 27, 2014

PICCOLA STORIA DE GRANDE AMORE



Chiunque sia in grado di spiegare la storia di Giovanni.. è pregato di comunicarcelo !!!

Piccola storia de grande amore



Saturday, January 25, 2014

UN DISINVOLTO MONDO DI CRIMINALI




Consigliato da Francesco questo libro deve essere un vero capolavoro !

Un disinvolto mondo di criminali di Peter Handke

Thursday, January 23, 2014

SANTI ELIA E FILARETO



Non c'è più bisogno di andare in Balkania per vedere una splendida chiesa ortodossa.. ora abbiamo questa : qui

SARAJEVO 1914

Carissimi.. io ho visto un documentario fantastico.. adesso si tratta di trovare il link per farlo vedere anche a voi !



Il Tempo e la Storia"  In onda lunedì 20 gennaio alle 13.10 su Rai 3 e alle 20.30 su Rai Storia, ch. 54 del Digitale Terrestre e ch. 23 Tivù Sat, propone “Sarajevo 1914” con Lucio Villari . Il 28 Giugno del 1914 a Sarajevo, capitale della Bosnia, vengono assassinati l’erede al trono d’Austria  Francesco Ferdinando d’Asburgo e sua moglie la Principessa Sofia Chotek. Trenta giorni dopo l’Europa precipita in una guerra che durerà cinque anni, mobiliterà 65 milioni di soldati, causerà la morte di 20 milioni di persone tra militari e civili e la fine di tre grandi imperi. L’omicidio a Sarajevo di Francesco Ferdinando è la scintilla che innesca la Prima guerra mondiale. L’Austria – sottolinea lo storico Lucio Villari - dichiara guerra alla Serbia come una sorta di “spedizione punitiva”, una guerra lampo limitata a dare una lezione alla Serbia, ma che invece nel giro di una manciata di settimane coinvolgerà tutte le superpotenze europee. L’omicidio di Francesco Ferdinando si consuma in un giorno simbolo del patriottismo serbo, il Vidovdan, la Festa di San Vito celebrazione commemorativa della battaglia della Piana dei merli del 1389 contro gli ottomani durante la quale il sultano venne assassinato da un serbo. E sarà un giovane studente serbo Gavrilo Princip, membro di un gruppo politico che chiedeva l’annessione della Bosnia alla Serbia, a sparare “la pallottola che diede inizio al primo conflitto mondiale”.

Wednesday, January 15, 2014

I TOPINI A BITOLA



Chi puo' fermare i nostri Topini ?
Per fortuna niente e nessuno e il prossimo Ottobre, se tutto va bene,  saranno a Bitola, città che non puo' non ricordarci il grande Tose Proeski
Per augurare un buon viaggio dedichiamo Igra bez granica (viaggia senza frontiere)

Balkan tour 2014

I Topini a Corfù

I Topini in Albania

Poklon per il topino Andrea

Monday, January 13, 2014

A STRANGER



Questo film deve essere stupendo !
Il primo che lo vede ci dica le sue impressioni

A stranger di Bobo Jelcic

Saturday, January 11, 2014

BALKAN CARAVAN


Non ci sono parole per descrivere un evento così fantastico.
In una sola serata ci sono così tanti sapori balkanici che non si sà chi ascoltare prima.
Avendo letto con emozione l'invito, e non essendo completamente lucidi poichè il cuore batte forte, abbiamo capito che il primo Febbraio 2014 alle ore 22.00 in Via Curiel 39 a Mezzago (MB) un dj bravissimo di soprannome Shantel e di nome Stefan Hantel, ci farà passare una serata emozionante.
Lui è tedesco, ma la mamma era dell'est e così, volendo rivivere la musica della tradizione familiare, si è innamorato della musica balkanica e della musica rom.
Esiste un video più simpatico di Disko Partizani  ???
Ed esiste una classe più "IN" dei Markovic ???
E che dire della  Babbutzi orkestar ??
In questa magica atmosfera poteva mancare la Kocani orkestar ??
Inoltre qui , qui e qui potete capire perchè non capiamo più niente quando parliamo di Balkan caravan

Sognavamo di un est Europa diverso

Thursday, January 9, 2014

Kopaonik offroad trails



Carissimi.. è stato un piacere.. d'ora in poi mi trovate : qui

Le montagne di Zeljko

Benvenuti !

Djavolja Varos


Wednesday, January 8, 2014

CAFFE' TURCO PATRIMONIO UNESCO



Finalmente una bella cosa.. la potete leggere qui

Qui potete vedere il meraviglioso post di Francy