Monday, September 29, 2014

TUTTI AL MESS DI SARAJEVO !


Dato che abbiamo ricevuto un invito ufficiale da Francesco, non possiamo mancare al 54° Festival del teatro che si svolgerà dal 3 al 12 Ottobre a Sarajevo.
Grazie di cuore Francesco !




Cari amici di Balkan Crew,
vi scrivo per segnalarvi che sabato prossimo sarò con lo spettacolo "giochi di famiglia" (porodicne price è il titolo originale) di Biljana Srbljanovic, al Mess Festival di Sarajevo. Se qualcuno si trovasse in zona..... sono sicuro nell'affermare che ne vale la pena, è un gran bello spettacolo.
Ecco il link:

www.mess.ba/10-program-mess2014/43-porodicne-price

Tanti cari saluti
Nadam se da se vidimo tamo :)))
Francesco



I TOPINI NUOVAMENTE NEI BALKANI !



Grandi grandissimi, veliki velikissimi .. i Topini torneranno nei Balkani nel prossimi giorni.
La meta non è stata scelta a caso poichè anche loro vogliono ricordare l'anniversario della Grande guerra e commemorare i morti.

Per saperne di più cliccate : qui

Wednesday, September 24, 2014

IN RICORDO DEI SOLDATI SERBI A CORFU'



Sull'isola greca di Corfù si è tenuta una cerimonia in ricordo dei soldati serbi caduti nella prima guerra mondiale.
Tra le vittime non solo i militari, ma anche tanti civili e il numero purtroppo è intorno ai 250.000.

Maggiori dettagli QUI (si possono anche vedere i militari all'opera nell'ultima alluvione)

CEMETERY OF THESSALONIKI


Tuesday, September 23, 2014

UNA CROCE A SARAJEVO



Che paura !
E' la prima volta in tanti anni che succede una cosa inspiegabile !
Vi sono delle persone importanti che lasciano commenti sui network e dopo alcune ore i commenti risultano invisibili
Croci che sorgono di notte e non vanno giù nemmeno sotto una grande forza umana
Non esistono foto nel web della nuova croce di Sarajevo e alcune voci non controllate dicono che sarebbero stati i nostri militari a voler ricordare le tante morti assurde della guerra
Carissimi... a voi l'ardua sentenza .. per maggiori informazioni cliccate QUI e che Dio ce la mandi buona.. i fantasmi si aggirano tra noi !

Moreno Locatelli

Sunday, September 21, 2014

UN TRIBUTO A FRANCESCO FORNABAIO



Carissimi,
oggi è uno dei giorni più brutti della nostra vita.
Francesco non è più con noi.
Per tutta la settimana scorsa non ha fatto altro che mettere "mi piace" sotto i commenti di Balkan crew sul muro dell'avio stazione di Castelnuovo don Bosco.
Abbiamo perso un angelo e il cielo ne ha acquistato uno, bellissimo.. che splende di una luce folgorante che ci proteggerà sempre.
Vola in alto Francesco

  • 20 settembre 2014..lido di Venezia. ....spero tanto di rivederti ancora. .vivo♡ (Alessandra)


R.I.P. 21/09/2014



  • Non ho parole per descrivere lo sgomento, l'incredulità e la tristezza che ho nel cuore. Sei un Amico, Sei un Fratello maggiore, sei il Principe dei Cieli.
Non sei morto, vivi dentro tutti noi che ti abbiamo conosciuto, stimato e voluto bene.
La morte non è niente, ti stai prendendo solo gioco di noi, nascosto dietro il tuo sorriso sornione e la tua grande umiltà, sei solo nascosto dall'altra parte, così che noi tutti alzando lo sguardo al cielo vedremo sempre volare il nostro UOMO....
Arrivederci Francesco.
Claudio

Tragedia al raduno acrobatico a Venezia


Friday, September 19, 2014

BALKAN ROCK ZIVE !



Balkanrock è tornato !
Puntata dedicata agli anni '60 con le influenze della cultura italiana negli ambienti jugoslavi
Dule e Vale sono sempre più i nostri numeri uno !!!!!

Balkanrock 16/09/2014

Balkanrock My radio


Monday, September 15, 2014

KAVALA AIRSHOW IN GRECIA




Carissimi,
ieri ero all' aereoclub di Castelnuovo don Bosco con un nodo in gola, pensando che un anno fa ero lì con Vesna e Maja.
All'improvviso 4 aerei hanno attratto la mia attenzione e.. guarda un po'.. sono stati anche in Grecia !

Kavala airshow. Grecia

Per vedere un po' di foto possiamo andare sulla pagina di Andrea Colombo

Quei bravi ragazzi

Grazie ICP di Castelnuovo.. siete sempre bravissimissimi !

Sunday, September 14, 2014

Nikola Rokvic - Med i slatko grozdje




Urka che bravo questo Nikola !

Nikola Rokvic - Med i slatko grozdje

(occhio e croce dovrebbe essere : miele e dolci uve)

MOJ JEDINI GREH JE LJUBAV
NEDOSTAJES MI TOLIKO DA BOLI
ZASTO DA ZIVIM ZA TEBE
SAD SAM SENKA IZ PROSLOSTI
STO UZALUD TE MOLI

MOJ JEDINI GREH JE LJUBAV
TO STO ZELIM TE KAO PRVOG DANA
ZASTO TE VOLIM,ZASTO TE SANJAM
ZASTO SE NADAM A ZNAM DA NISI SAMA

UMREM LI BICE TO OD SRCA
ZIVOT MI KAO KAZNA DODJE
NEKOM SI MED I SLATKO GROZDJE
A MENI NOC NIKAKO DA PRODJE

MOJ JEDINI GREH JE LJUBAV
A NEBITNE SU BILE SVE SA STRANE
SMILUJ SE PRUZI JOS JEDNU SANSU
MUSKARCU KOJI SPREMAN JE NA POKAJANJE

Saturday, September 13, 2014

CHICCHE



Bè.. non c'è che dire.. c'è sempre da imparare !

La CNN aveva fatto una piccola gaf e scambiato Belgrado con Budapest .. lo potete vedere qui

Oggi la Gazzetta dello sport racconta la vittoria serba nel basket, ma alla fine scrive che la semifinale sarà Lituania Serbia .. ma come.. se la Serbia è già in finale ?

Spedivamo lettere e pacchi in Serbia e Montenegro e ci chiedevano se si potevano mandare in Bulgaria, perchè SCG non si trovava sul computer, se dicevi di venire da Belgrado ti chiedevano com'era vivere in Bulgaria e se dicevi che eri Jugoslavo ti chiedevano se era bella Praga

Sgrunt !!!

Thursday, September 11, 2014

TUTTI IN FERIE IN MONTENEGRO



Chiediamo perdono a Jovanka, ma ci siamo scordati nelle bozze questo bellissimo post.
La situazione è semplice : possiamo andare tutti in ferie in un posto magnifico che è il Montenegro e precisamente da Milica e Mirvica.
Per cui.. presto presto.. tutti  QUI

Monday, September 1, 2014

PASSAPORTO SI, PASSAPORTO NO

Bè.. dire caos è dire poco, ma è naturale che quando la Nato se ne va, non lascia certo ordine.
Succede così che molti Kosovari hanno il doppio passaporto e si rivolgono ai serbi perchè il passaporto serbo gli da diritto di viaggiare in Europa senza vincoli


Cara Alba,molti giornali serbi ma anche quelli kosovaro-albanesi come "Koha ditore" e "Kosova sot" da un anno a questa parte fanno reportage sul fatto che MIGLIAIA di albanesi della provincia del Kosovo chiedono ogni mese il passaporto serbo,perchè con esso possono viaggiare in tutta Europa senza visti,e per questo che si fanno iscrivere come residenti in città come Bujanovac e Presevo e altre ancora,arrivando a pagare per ciò anche 5.000 euro.ed è per questo che molti di loro fanno la fila a Nis come gli immigrati qui in Italia di fronte alle varie questure.ti do una dritta: vendi ad uno di loro il tuo passaporto,guadagnerai un monte...magari scoprirai che fra quelli che lo comprano c e qualche parente nemmeno tanto lontano.con il tuo di passaporto...quel pezzo di carta con scritto "Kosova" invece,dovrai prima informarti in quali paesi vi riconoscono...sai....per non fare un viaggio a vuoto...
Nemanja, Osservatorio Balcani e Caucaso, 20/09/2010

Tu casa es mi casa

Mosca valuta la cittadinanza dei serbi kosovari